Sabo 11° sulla 3Tre di Madonna di Campiglio

Ebbene sì, dopo una stupenda prima manche dove il nostro campione si trovava al sesto posto, nella seconda perde un pò di posizioni e conclude undicesimo.

Ecco alcune foto della prima manche:

Neureuther doma la 3-Tre di Campiglio. Gross è 11/o e Razzoli 13/o

Con una seconda manche sontuosa, Felix Neureuther iscrive il suo nome fra i vincitori della 3-Tre di Campiglio nello slalom notturno che ancora ha offerto spettacolo ed emozioni sulle nevi trentine.
E la Germania fa doppietta grazie al secondo posto di Fritz Dopfer, staccato però di 82 centesimi dal capitano.
Terzo un redivivo Jens Byggmark che torna sul podio con 86 centesimi di svantaggio dal vincitore.
Quarto è Kristoffersen e quinto Pinturault. Questa volta Marcel Hirscher è battuto e deve accontentarsi del settimo posto su una pista preparata meravigliosamente dagli organizzatori e che ha messo in difficoltà gli atleti.
Il migliore degli azzurri è Stefano Gross, undicesimo (sesto a metà gara), ancora alle prese con qualche problema alla schiena, e incappato in qualche errore di troppo nella seconda manche. Gross fa comunque buoni punti e dimostra di essere in crescita. Giuliano Razzoli risale invece qualche posizione in classifica e termina al tredicesimo posto, dal diciassettesimo della prima manche.
Patrick Thaler era 12/o a metà gara, ma nella seconda ha perso il controllo degli sci ed è caduto a terra, dovendo abbandonare la gara.
Non si erano qualificati per la seconda Giordano Ronci, Riccardo Tonetti e Giovanni Borsotti, mentre era uscito nella prima manche Cristian Deville.
manca quindi il riaggancio di Hirscher al norvegese Jansrud che continua a guidare la classifica generale di Coppa con 610 punti, davanti all’austriaco che ne ha 576. Terzo è Pinturault a quota 349 e quarto Dominik Paris a 345.
Ora la Coppa maschile fa una piccola pausa natalizia, per poi riprendere il 28 dicembre con la nuova discesa di Santa Caterina Valfurva.

Ordine d’arrivo SL maschile Madonna di Campiglio (Ita):
1 NEUREUTHER Felix 1984 GER 50.60 49.97 1:40.57
2 DOPFER Fritz 1987 GER 50.69 50.70 1:41.39 +0.82
3 BYGGMARK Jens 1985 SWE 51.05 50.38 1:41.43 +0.86
4 KRISTOFFERSEN Henrik 1994 NOR 51.84 49.69 1:41.53 +0.96
5 PINTURAULT Alexis 1991 FRA 51.28 50.31 1:41.59 +1.02
6 BAECK Axel 1987 SWE 51.26 50.34 1:41.60 +1.03
7 HIRSCHER Marcel 1989 AUT 51.45 50.27 1:41.72 +1.15
8 KHOROSHILOV Alexander 1984 RUS 50.99 50.76 1:41.75 +1.18
9 GRANGE Jean-Baptiste 1984 FRA 51.84 50.27 1:42.11 +1.54
10 MYHRER Andre 1983 SWE 50.93 51.21 1:42.14 +1.57
11 GROSS Stefano 1986 ITA 51.11 51.27 1:42.38 +1.81
12 MUFFAT-JEANDET Victor 1989 FRA 53.27 49.16 1:42.43 +1.86
13 RAZZOLI Giuliano 1984 ITA 52.33 50.15 1:42.48 +1.91
14 YUASA Naoki 1983 JPN 52.27 50.22 1:42.49 +1.92
15 LIZEROUX Julien 1979 FRA 52.55 49.96 1:42.51 +1.94
16 RYDING Dave 1986 GBR 53.08 49.63 1:42.71 +2.14
17 LAHDENPERAE Anton 1985 SWE 51.71 51.09 1:42.80 +2.23
18 RAICH Benjamin 1978 AUT 52.41 50.42 1:42.83 +2.26
19 ZAMPA Adam 1990 SVK 52.64 50.36 1:43.00 +2.43
20 LARSSON Markus 1979 SWE 51.40 51.61 1:43.01 +2.44
21 LINDH Calle 1990 SWE 53.21 50.04 1:43.25 +2.68
22 MURISIER Justin 1992 SUI 53.18 50.31 1:43.49 +2.92
23 YULE Daniel 1993 SUI 53.06 50.54 1:43.60 +3.03
24 AERNI Luca 1993 SUI 52.41 51.21 1:43.62 +3.05
25 HAUGEN Leif Kristian 1987 NOR 53.23 50.61 1:43.84 +3.27
26 KOSTELIC Ivica 1979 CRO 52.60 51.30 1:43.90 +3.33

Non qualificati per la seconda manche:
BORSOTTI Giovanni 1990 ITA

TONETTI Riccardo 1989 ITA

RONCI Giordano 1992 ITA

Ritirato seconda manche:
THALER Patrick 1978 ITA
Ritirato prima manche:
DEVILLE Cristian 1981 ITA

Torna all'elenco news...